Legge di Attrazione

Quando senti qualcuno parlare della Legge di Attrazione (LoA), o “il Segreto”, e dei suoi successi, probabilmente hai di fronte una persona davvero molto entusiasta ed emozionata nel descriverti quella che sembra essere una magia impossibile.

Chi vive secondo la Legge di Attrazione ti dirà che i suoi sogni più selvaggi sono diventati realtà e che a rendere tutto ciò possibile è stato il pensiero positivo.

Ma come funziona? E perché questo concetto è spesso avvolto nel mistero?

Di seguito, riportiamo una guida completa sulla Legge di Attrazione, pensata e scritta per gli scettici che diffidano di ciò che sembra troppo bello per essere vero.

Ecco cosa faremo in questa guida:

  • Sveleremo gli intrighi che si celano dietro questo sistema apparentemente magico;
  • Cercheremo di rispondere a tutte le tue domande sulla Legge di Attrazione, in modo da illustrarne il suo reale funzionamento;
  • Ti racconteremo tutto ciò che sappiamo su come guadagnare e raggiungere ottimi risultati – tra cui amore, denaro e salute – attraverso questo sistema;
  • Ti accompagneremo Passo dopo Passo in questo viaggio, con esercizi dettagliati da poter eseguire su base giornaliera e istruzioni per un successo assicurato.

Quindi, ora siediti, rilassati e preparati ad imparare tutto il necessario sulla “magia” e i misteri della Legge di Attrazione.

Tempio buddista

In un’intervista con Larry King, Oprah Winfrey ha descritto il successo che la Legge di Attrazione ha portato nella sua vita.

Oprah attribuisce alla sua comprensione della Legge di Attrazione gran parte del suo successo nella vita. E, chiaramente, non è l’unica persona di successo ad usare questo sistema. Will Smith, Jim Carrey e Arnold Schwarzenegger, ad esempio, si sono tutti esercitati a lavorare con la Legge di Attrazione e il loro successo è decisamente ben noto.

Quindi, come possiamo definire la Legge di Attrazione?

Che ci crediate o no, la Legge di Attrazione non è un rituale magico che richiede un’iniziazione particolare in un’antica scuola misteriosa o in un ordine segreto. Piuttosto, la Legge di Attrazione è un principio universale semplice e immutabile.

Quali sono le 7 Leggi di Attrazione?

Esistono ben 7 leggi di attrazione. Usale bene per ottenere ciò che desideri. Queste leggi includono:

  1. Desiderio incrollabile;
  2. Concettualizzazione e immaginazione;
  3. Affermazione;
  4. Concentrazione con fiducia in sé stessi;
  5. Profonda credenza;
  6. Gratitudine;
  7. Manifestazione.

Pensa alla Legge di Attrazione come alla Legge di Gravità

Se lanci un centesimo dalla finestra, lo vedrai sicuramente toccare terra a un certo punto. Se provi a saltare dal divano, otterrai più o meno lo stesso risultato: con molta probabilità, atterrerai sul pavimento.

La gravità è una legge immutabile del nostro universo – comprenderla, significa riuscire a prevedere cosa accadrà.

La Legge di Attrazione funziona allo stesso modo.

Le cose all’interno del nostro universo hanno la tendenza a migrare verso altre cose simili. Usiamo la parola “cose” perché questa legge comprende pensieri, sentimenti, persone, oggetti e tutto ciò che fa parte del nostro universo. È un principio universale e quindi si applica a tutte le cose.

Un apprezzamento ne attira subito un altro.

Credere che tutto ciò sia vero o falso, non cambia nulla, perché si tratta di un semplice principio universale. Tuttavia, meglio riuscirai a comprenderlo e più potrai iniziare a prevedere cosa ti succederà nella vita. Il tuo livello di consapevolezza della Legge di Attrazione, quindi, può cambiare la tua vita.

Come manifesti i tuoi desideri?

raggiungere i propri obiettivi

C’è una formula semplice per questo. Prima di tutto, devi decidere cosa vuoi veramente (oppure devi capire cosa non vuoi).

Ora, devi solo chiederlo all’universo! Bene, come si fa? Non preoccuparti – è facile, perché tu stesso fai parte di quell’universo. Quindi, ecco i passaggi che dovresti seguire:

Lavorare duramente: fidati del tuo lavoro; ricevi l’aiuto necessario e riconoscilo.

Le tue vibrazioni energetiche sono come segnali radio: devi sintonizzare il tuo segnale su una vibrazione in grado di riceverlo degnamente. In altre parole: rimani positivo e sii grato.

Come funziona la Legge di Attrazione? E perché?

cos'è la legge di attrazione

Spiegare e capire “perché” la Legge di Gravità funzioni esattamente in un certo modo nel nostro universo non è semplice, a meno che tu non sia un fisico teorico. Allo stesso modo, anche il “perché” della Legge di Attrazione risulta essere alquanto complicato.

In effetti, la gravità è ancora un po’ un mistero per gli scienziati. Capiamo perfettamente come questa ci impedisca di fluttuare via, insieme a tutta la Terra, ma l’esatta motivazione che si cela dietro il suo funzionamento è piuttosto complessa. La Legge di Attrazione si comporta in modo molto molto simile. Come per tutte le altre leggi che regolano il nostro universo, comprendiamo che esse funzionano anche se noi non le capiamo esattamente al 100%.

Pensare e sapere che puoi fare qualcosa, ti darà la giusta motivazione per farlo.

È come il vecchio detto: “fingi, fin quando non ti verrà naturale.”

Ma in questo contesto, quindi, come funziona la Legge di Attrazione? In pratica, se pensi positivo, otterrai risultati positivi e viceversa. Fondamentalmente, è come dire: “sei quello che pensi”.

La tua relazione con l’universo

Per comprendere veramente la Legge di Attrazione, sintonizzati sulla percezione che hai della tua relazione con l’universo. In altre parole, è importante esaminare come ti senti riguardo al modo in cui l’universo interagisce con te. Credi di poter influenzare l’ambiente circostante in modo che le cose accadano in tuo favore? O credi che le cose ti succedano e basta?

In psicologia, questa prospettiva è chiamata Locus of Control interno ed esterno. Alcune persone credono di essere il prodotto di tutto ciò che gli è successo nella vita. In questo caso, si parla di luogo di controllo esterno, poiché queste persone credono di non avere alcun controllo della propria vita. L’obiettivo della terapia è che i pazienti si rendano piano piano conto che, in realtà, hanno un locus di controllo interno.

La Legge di Attrazione funziona allo stesso modo: i tuoi pensieri e i tuoi sentimenti hanno un effetto tangibile sugli eventi che si svolgono attorno a te. Cambiando prospettiva e comprendendo la verità sulla tua relazione con l’universo, può essere un buon inizio per cominciare ad attirare “cosepositive nella tua vita.

Non è magia, è scienza

la legge dell'attrazione

A questo punto, potresti ancora non essere convinto che questo principio – positività attira positività – sia del tutto scientifico. Potresti ancora essere scettico e credere che questa Legge abbia a che fare con la magia ed essere, dunque, irreale. Forse è perché stiamo parlando di concetti immateriali, come i pensieri e i sentimenti; quando parliamo di gravità, invece, immaginiamo una mela che, una volta lanciata in aria, poi ricade a terra. La verità è che puoi sperimentare in maniera concreta gli effetti positivi della Legge di Attrazione.

È difficile immaginare che pensieri e sentimenti possano avere un effetto sul mondo che ci circonda. Fortunatamente, i progressi della tecnologia e della scienza ci permettono di sperimentare visibilmente e immediatamente gli effetti dei nostri pensieri. Che ci crediate o no, esistono volumi contenenti prove scientifiche, per dimostrare che i nostri pensieri, da soli, hanno effetti immediati e tangibili su noi stessi e sull’ambiente che ci circonda. Ti parleremo brevemente dei risultati di alcuni importanti studi.

Esempi di Legge di Attrazione: i 3 migliori esperimenti scientifici

Legge Attrazione

  1. L’estate del ’93 a Washington, DC. Un esperimento sulla meditazione.

Un gruppo di 4.000 persone si offrì volontario per meditare sulla pace e l’amore, con l’intento di ridurre la criminalità nell’area di Washington, DC. Un team di scienziati e ricercatori ha affrontato il progetto senza pregiudizi e ha testato tutte le possibili variabili. I risultati sono stati chiari: durante il mese di meditazione, il crimine è sceso del 25%, dimostrando in modo definitivo e scientifico che i pensieri positivi di un gruppo di persone possono influenzare e cambiare il comportamento degli individui malintenzionati.

  1. Pensare di essere più giovane ti rende fisicamente più giovane.

Nel 1979 venne condotto uno studio su uomini di età compresa tra i 70 e gli 80 anni, con lo scopo di individuare la differenza tra il ricordo affettuoso della loro gioventù e il rivivere effettivamente quei giorni della giovinezza.

Un gruppo di partecipanti ha semplicemente ricordato e parlato della propria gioventù, mentre l’altra metà del gruppo ha effettivamente fatto finta di essere giovane, circondandosi di programmi TV, musica e attività della loro giovinezza.

Alla fine dell’esperimento, coloro che immaginavano di essere fisicamente più giovani mostravano segni di ringiovanimento: pressione sanguigna più bassa, diminuzione dell’artrite e miglioramento di vista e udito. Semplicemente con l’aiuto dell’immaginazione e dei propri pensieri, coloro che hanno fatto finta di essere più giovani, hanno effettivamente messo in moto un processo per cui sono riusciti ad arginare e a migliorare un po’ la loro situazione

  1. Gli esperimenti in acqua.

forza di attrazioneL’esperimento più famoso, che dimostra il potere del pensiero, è stato condotto dal Dr. Masaru Emoto, il quale ha fotografato cristalli di acqua ghiacciata dopo aver proiettato in essa pensieri di amore, pace, odio e paura. A volte, le intenzioni venivano pronunciate ad alta voce, mentre altre volte venivano semplicemente pensate. I risultati, però, sono sempre stati gli stessi: i messaggi di speranza, pace, amore, gioia e simili, hanno prodotto dei cristalli esteticamente appaganti e simmetrici, mentre i messaggi di paura, odio, rabbia e tristezza hanno provocato cristalli sconnessi e rotti. I suoi esperimenti hanno dimostrato che le nostre intenzioni possono alterare fisicamente il mondo che ci circonda.

Come usare la Legge di Attrazione (e per cosa)?

Ora che hai capito cos’è la Legge di Attrazione e come funziona, parliamo di come puoi usarla per migliorare la tua vita.
La Legge di Attrazione è un principio universale che sta già incidendo nella tua vita. Per farlo funzionare, inizia a pensare intenzionalmente a ciò che vuoi attirare nella tua vita, ad esempio denaro, amore e relazioni, salute, spiritualità.

1. Attrarre denaro

L’abbondanza finanziaria è la ragione principale per cui le persone si interessano alla Legge di Attrazione e non c’è da stupirsene. Lavorare instancabilmente per ottenere salari che non sono all’altezza delle nostre fatiche è estenuante, e quando la vita inizia a minacciarci con spese del tutto inaspettate, capita spesso che si finisce per indebitarsi.

La buona notizia è che ottenere dei soldi grazie alla Legge di Attrazione è abbastanza facile. Una volta apprese le tecniche, inizierai a vedere i cambiamenti molto rapidamente. Diverse persone che si sono affidate a questo approccio, infatti, hanno segnalato conti in banca assolutamente inaspettati e opportunità di lavoro apparentemente casuali, tra i primi risultati ottenuti. Alcuni hanno persino trovato del denaro in modo casuale – letteralmente.

2. Amore e relazioni

Amore e Relazioni

Il secondo motivo più popolare, per cui le persone cercano informazioni sulla Legge di Attrazione, è trovare il vero amore. Trovare un partner per tutta la vita ed ottenere una relazione ideale, piena di amore, può sembrare una partita persa in molti casi.

Fortunatamente, la Legge di Attrazione è un ottimo strumento per trovare l’amore. Lavorare sulla Legge di Attrazione significa lavorare su sé stessi e sui propri desideri – ciò ti rende intrinsecamente una persona più attraente, con una chiara visione di ciò che realmente desideri e di cui hai bisogno nella vita.

3. Migliorare la tua salute

La maggior parte delle persone non considera l’utilizzo della Legge di Attrazione per migliorare la propria salute ma, come abbiamo potuto notare nei risultati dell’esperimento sull’invecchiamento, in realtà, costituisce un ottimo strumento per questo scopo. Poiché la Legge di Attrazione funziona con la forza del pensiero positivo e i pensieri, in generale, influenzano la nostra realtà fisica, potresti benissimo attirare cattive condizioni di salute nella tua vita senza nemmeno accorgertene.

Conoscere la Legge di Attrazione ti aiuta a riconoscere come i tuoi pensieri possono avere un effetto diretto su tutto il tuo mondo. Un buon atteggiamento è essenziale per migliorare il tuo stato di salute e la Legge di Attrazione può aiutarti, in questo senso, a migliorare ancora di più.

4. Risveglio spirituale

Per sua stessa natura, la Legge di Attrazione ti connette con piani di esistenza spirituali più elevati. Quando inizi a praticare le varie tecniche, inizi a vedere oltre il mondo comune e ordinario. Improvvisamente, inizia a prospettarsi davanti a te un mondo nuovo e più luminoso, pieno di possibilità.

Tra le infinite possibilità che si prospettano, molte persone trovano un risveglio spirituale. Connettersi con i ritmi dell’universo e aprirsi a nuovi potenziali, risveglia la forza spirituale dentro di noi, che è collegata a tutto ciò che ci circonda.

La Legge di Attrazione dimostra
che si è sempre connessi a tutto e che tutto è sempre connesso con noi.

5. Divertirsi di più

I risultati che puoi ottenere dall’utilizzo delle tecniche della Legge di Attrazione sono limitati esclusivamente dalla tua immaginazione (e dalle leggi della fisica – di certo non inizierai a volare come un uccellino, ad esempio).

Ci sono infinite cose che puoi attrarre nella tua vita: dalle cose pratiche – come, ad esempio, il “karma del parcheggio”, che ti consente di sapere sempre dove posteggiare la tua auto – alle “chiamate all’avventura” che ti aprono ad inviti casuali, permettendoti di esplorare il mondo.

4 passaggi per lavorare con la legge di attrazione

esercizi per la legge di attrazione

Ormai che hai capito cos’è la Legge di Attrazione e come può funzionare nella tua vita, è il momento di iniziare a praticare le varie tecniche. In questa sezione, imparerai il processo per lavorare con la legge di Attrazione in 4 passaggi e trasformare i tuoi sogni in realtà.

Spiegheremo l’importanza di ogni passaggio e come riconoscere quando lo si sta facendo nel modo giusto.

Prima di iniziare, ricordati che:

Le possibilità di attirare “cose” positive con la Legge di Attrazione sono limitate solo dalla tua immaginazione. Inizia a pensare a questo. È importante prendere tempo per pensare a dove è la tua vita ora e dove vuoi che sia in futuro.

Il fondamento della Legge di Attrazione è credere che funzioni davvero. Prova le tecniche prima su piccole cose. Per avere un’idea di come la legge possa funzionare nella tua vita, scegli qualcosa di non troppo importante e che sembra possibile. Se hai dei dubbi, provalo con qualcosa di semplice: questo è il tuo primo passo per padroneggiare la Legge di Attrazione!

Le piccole cose su cui iniziare a provare la legge possono includere parcheggi, trovare casualmente del denaro in strada o ricevere buone notizie da un vecchio amico. Questi piccoli pretesti sono fantastici per iniziare, perché sono facili da credere realizzabili. Una volta che il risultato si verificherà, troverai la tua fiducia nella Legge di Attrazione e potrai passare a qualcosa di più grande.

Esaminiamo ora il processo dei 4 passaggi che ti consentiranno di realizzare i tuoi sogni.

Passaggio 1: prendi la tua decisione

Decidere quello che vuoi è il primo e più importante passo nella Legge di Attrazione. Hai bisogno di una visione del tuo desiderio che sia il più chiara possibile. Sia che tu voglia attrarre qualcosa di minore importanza, o che tu stia cercando di revisionare totalmente la tua vita, sii chiaro su ciò che veramente vuoi.

Quando immagini questa nuova “cosa” nella tua vita, immaginala pienamente con ciascuno dei tuoi cinque sensi. Trascorri del tempo in meditazione silenziosa, immaginando come sarebbe la tua vita dopo aver attratto questa nuova cosa. Che sia una cosa semplice, come trovare 10 euro, o più profonda, come imbattersi per strada nel tuo unico, vero amore. Cerca di sentire questa nuova “cosa” in ogni parte del tuo essere.

Immagina l’aspetto del tuo desiderio: percepisci il modo in cui odora, suona, che aspetto e che sapore potrebbe avere.

  • Come ti senti una volta che questa nuova “cosa” è entrata nella tua vita?
  • Dove percepisci questa sensazione nel tuo corpo?
  • Ti fa formicolare le dita dei piedi o ti fa battere il cuore?
  • I battiti del tuo polso sono accelerati o senti un’ondata di calma travolgerti?

Rendilo reale nella tua mente. Non concentrarti solo sul ricevere questa nuova cosa, pensa anche alla tua vita dopo di essa. Immagina come cambierà il tuo mondo.

Il primo passaggio è importante perché prepara la tua mente e il tuo corpo a ricevere tutto ciò che stai chiedendo. Il nostro cervello non conosce la differenza tra realtà e immaginazione. Quando sei impegnato in un’immaginazione sensoriale a tutto tondo, il tuo cervello “accende” il tuo corpo per andare avanti. Muscoli, flusso sanguigno, cuore, polmoni e ogni parte del tuo corpo si preparano per prendere parte a qualsiasi cosa tu stia immaginando.

Prendendo parte a questo esercizio di immaginazione, ti allinei ai tuoi desideri; ti apri a più possibilità e prepari il tuo corpo a ricevere qualunque cosa tu stia tentando di attirare.

Passaggio 2: pratica l’amore incondizionato

In poche parole, se non credi di meritare ciò che stai cercando, non lo otterrai. Quelle paure e dubbi profondi e inconsci inviano messaggi forti e chiari. Se una parte di te si sente come se non meritasse ciò che stai cercando, allora quella parte di te è in chiara competizione con il tuo desiderio.

Pensalo come ad un segnale radio. Mentre esegui la scansione delle frequenze radio, le stazioni intermedie “combattono” per ricevere un segnale. Molte persone hanno familiarità con questa esperienza. Le due stazioni competono per prevalere e, ogni tanto, potrai sentire una canzone diversa da quella che stavi ascoltando. Saranno due stazioni vicine e, a un certo punto, noterai che nessuna delle due stazioni è perfettamente nitida e chiara. Allo stesso modo, quando sperimentate dubbio o paura, quei pensieri e sentimenti interrompono e competono con i vostri desideri.

È difficile liberarsi completamente dal dubbio, dalla paura o dalla sensazione di non meritare qualcosa. E il tuo istinto potrebbe provare a combattere quei sentimenti usando pensieri negativi come “Non aver paura” o persino conflittuali come “Te lo meriti”. Tali metodi sono inefficaci – semplicemente non funzionano perché rafforzano pensieri e sentimenti negativi.

Questo secondo passaggio è importante perché porta consapevolezza nei nostri pensieri e sentimenti. L’unico metodo efficace per combattere paure e dubbi è prenderne coscienza, riconoscerli e affrontarli con amore e compassione. Provi quei sentimenti per una ragione ben precisa: di solito è qualcosa che qualcuno ti ha detto, o il risultato di qualcosa che hai fatto e che ti ha fatto sentire indegno. È doloroso, quindi è naturale provare paura e avere dei dubbi.

Questo passaggio è importante perché i segnali in competizione possono essere abbastanza forti. Ma puoi indebolire il segnale o cambiare la direzione di quei pensieri in questo modo: affronta quei sentimenti con l’amore e la compassione che proveresti nei confronti di un bambino piccolo, solo o di un animale ferito. Quando ami te stesso, ti apri alla possibilità di ricevere i tuoi più grandi desideri e inizi a desiderare solo le cose che sono migliori per te.

Step 3: Apriti a tutte le possibilità

come funziona la legge di attrazione

Affrontare dubbi e paure è molto importante. Dopo aver riconosciuto il problema, sostituisci quelle paure e quei dubbi con apprezzamento e gratitudine. Questi nuovi sentimenti positivi cambiano la tua prospettiva e le tue aspettative, aprendoti all’orizzonte possibilità più grandi.

Forse non riesci a vedere come la Legge di Attrazione abbia funzionato nella tua vita, in passato. Puoi sperare e sognare tutto il giorno ma, a un certo punto, devi fare un passo indietro. Quindi, facciamo un confronto.

Innanzitutto, pensa alle cose brutte nella tua vita in questo momento. Riesci a vedere quali sono i collegamenti con le tue paure, dubbi e vecchie dinamiche, che hanno portato a tutto questo?

Durante questo processo generale, concentrati sulla comprensione piuttosto che sul sentirti in colpa o sul vergognarti. Riconoscere come le tue paure si sono manifestate nella tua vita non significa che le cose cattive che ti sono capitate siano necessariamente colpa tua. Significa semplicemente che la Legge di Attrazione ha risposto al segnale che hai inviato. Basta riconoscere il fatto che il sistema funzioni e che la tua nuova consapevolezza ti guiderà correttamente. Non c’è bisogno di provare vergogna o, addirittura, di sentirsi responsabile.

Quindi, pensa a tutte le grandi cose della tua vita. Rifletti su come le tue speranze, i tuoi sogni e le tue ambizioni ti hanno attratto verso la positività. Rinforza nella tua mente il pensiero che “quando credi che qualcosa possa accadere, lo farà di certo”.

Ancora una volta, piuttosto che provare orgoglio o sentirsi orgogliosi, si tratta di capire e vedere come la Legge di Attrazione sia già parte della tua vita. È sempre esistita, ma ora ne sei consapevole.

Il terzo passaggio è importante perché si incentra sulle connessioni, sulla consapevolezza e sulla gratitudine. Catalogare ogni piccola cosa nella tua vita e rintracciarla in un pensiero o in una sensazione, richiede tempo e non è affatto utile. Invece, cerca di creare una connessione tra “il dove sei ora” e “lo stato della tua mente che ti ha portato fin lì”.

Quando vedrai che la Legge di Attrazione funziona a tua insaputa, ti convincerai ancora di più del fatto che si tratta di una legge universale. Lavora con la tua consapevolezza della legge, capisci come funziona e allineati con essa.

Infine, esprimi gratitudine.

Sentiti grato e riconoscente per come questa legge abbia già funzionato così bene per te, in passato. Fai un elenco di tutte le grandi cose della tua vita ed esprimi il tuo apprezzamento per ciò che hai. Esprimere gratitudine è la chiave per prepararti a ricevere cose sempre più grandi e migliori.

Step 4: vivi la realtà dei tuoi desideri

Ora è il momento di vivere la realtà dei tuoi desideri. Hai immaginato ciò che vuoi, hai cancellato i tuoi dubbi e le tue paure, e hai realizzato come la legge abbia già funzionato per te in passato. Hai praticato questo tipo di esercizio di immaginazione durante il primo passaggio, ma ora è arrivato il momento di vivere davvero tutto ciò a cui hai pensato.

Questa fase è un po’ come se fosse un esercizio di recitazione: devi lasciare andare tutte le tue inibizioni se vuoi renderlo davvero efficace. Piuttosto che visualizzare semplicemente la realtà nella tua mente, cerca di viverla il più possibile. Ti potrà sembrare sembrare sciocco o strano, ma tra un momento spiegheremo perché è così importante.

Se stai esercitando queste tecniche con qualcosa di semplice, inizia ad agire per ottenere dei risultati. Se per esempio stai usando questo sistema per trovare un parcheggio eccezionale, sali in macchina e guida fino a quel parcheggio, con l’intenzione di trovarlo sicuramente. Annuncialo ad alta voce: “Quel parcheggio è mio. Sto parcheggiando in un punto che è fatto apposta per me”. Ancora una volta, ci rendiamo conto di come tutto ciò possa sembrare davvero sciocco, ma si tratta di un passaggio fondamentale.

Se invece ti stai esercitando su qualcosa di più grande, allora questo esercizio può essere molto più complicato, ma tu cerca sempre di usare l’immaginazione. Ad esempio, se stai cercando di perdere peso, esci e acquista un abito adatto alle dimensioni che stai cercando. Se vuoi una macchina nuova, vai in una concessionaria e comprala. Oppure, se stai mirando a qualcosa di veramente molto grande, come ad esempio la tua indipendenza finanziaria, inizia a pianificare cosa hai intenzione di fare con tutto quel tempo libero e quel denaro.
Il passo importante è agire – agire come se avessi già quello che stai cercando.

Il quarto passaggio è importante per due motivi fondamentali. Il primo è che ti allinea ai tuoi desideri; il concetto principale dietro la Legge di Attrazione è che il simile attira il simile. Quando agisci come se avessi già ottenuto ciò che desideri, stai inviando all’universo un messaggio forte e chiaro sulla tua determinazione. Le azioni parlano più delle parole, giusto?

Inoltre, questo passaggio è importante anche perché ti consente di provare davvero un senso di gratitudine dopo aver attratto il tuo desiderio. Rafforza la tua convinzione e rafforza la visualizzazione su cui hai lavorato durante il primo passaggio.

esempi di legge di attrazione

Perché la persistenza è la chiave della Legge di Attrazione?

Dopo aver completato i quattro passaggi, probabilmente ti chiederai: “E ora come funziona?”. Te lo spieghiamo subito.

L’ultimo pezzo del puzzle della Legge di Attrazione è la persistenza.

Non esiste una formula magica per individuare quanto tempo occorre affinché si manifestino dei risultati nella tua vita. Ognuno di noi ha degli ostacoli personali da superare e ci vorrà sicuramente del tempo per osservare dei risultati.

Alcune persone iniziano a vedere le cose accadere nella propria vita quasi immediatamente, mentre altre impiegano un po’ più di tempo. Ma le chiavi di tutto sono la pazienza e la persistenza.

Non appena il dubbio o la paura iniziano ad insinuarsi, è meglio tornare ad affrontare il passaggio numero 2. Se hai perso contatto con quelle che sono le tue reali intenzioni, torna al passaggio numero 1. Se invece la tua fiducia nella Legge di Attrazione stenta a manifestarsi, segui nuovamente il passaggio 3. E se tutto il resto fallisce, ripeti il ​​Passaggio 4 ogni giorno della tua vita, fin quando non diventerà reale!

Continua ad esprimere gratitudine e apprezzamento ogni giorno. Pensa positivo e ricorda tutte le connessioni che hai costruito per dimostrare come la Legge di Attrazione sia reale per te. Prenditi del tempo ogni giorno per rivedere gli esercizi di visualizzazione e preparare la tua mente e il tuo corpo a ricevere questo incredibile dono.

La Legge di Attrazione è universale e funzionerà con o senza le tue intenzioni. Se le tue aspettative vengono continuamente tradite, affronta i tuoi dubbi e le tue paure, poiché, probabilmente, ti stanno parlando molto più forte di quelli che sono i tuoi desideri.

L’abbiamo detto prima, ma vale la pena ripeterlo: la Legge di Attrazione è una legge universale che funzionerà con o senza il tuo permesso. La tua consapevolezza e la comprensione di come può funzionare nella tua vita, ti aiuterà ad attirare maggiormente le cose che desideri.

Ma è difficile abituarsi ad usare la mentalità giusta e ad inviare i segnali giusti. Se non sei sicuro di come ottenere una visione davvero chiara di ciò che desideri, o se stai lottando per liberarti da paure e dubbi che sembrano parlare più forte di te, abbiamo creato un elenco di utili esercizi che potrebbero aiutarti.

8 esercizi che ti aiuteranno ad attirare nella tua vita ciò che desideri

Come usare la legge di attrazione

Pratica tutti gli esercizi che vuoi, ma provali tutti almeno una volta. Non esistono delle regole rigide, quindi sentiti libero di modificare questi esercizi e renderli tuoi. Ti aiuteranno a superare qualsiasi sfida che potresti incontrare mentre cerchi di lavorare con la Legge di Attrazione.

1. Tavole di visione

passaggi per lavorare con la legge di attrazione

Le “tavole di visione” sono diventate un esercizio molto popolare per capire esattamente cosa si vuole nella vita. Nella loro forma più semplice, queste tavole contengono immagini e parole che risuonano con ciò che vorresti attirare sulla tua strada.

Creare delle tavole di visione ti aiuterà ad ottenere 2 grandi risultati. Innanzitutto, l’atto di passare del tempo a trovare immagini e parole, per poi collegarle ad una tavola di visione, è un impegno personale che prendi nei confronti dei tuoi desideri. Le tavole ti aiutano a chiarire ciò che vuoi veramente; ti aiutano a visualizzarlo in modo chiaro e a renderlo reale con la giusta quantità di energia.

Inoltre, le immagini servono da promemoria dei tuoi desideri. Ogni giorno, puoi guardare la tavola di visione e ricordare a te stesso cosa stai cercando di attirare.

La creazione di una tavola di visione è semplice. Sfoglia delle riviste o cerca su Internet delle immagini che rappresentano ciò che desideri attirare nella tua vita. Non importa se le immagini sono metaforiche o letterali, l’importante è che riescano a parlarti direttamente e si colleghino ai tuoi desideri. Componi una scheda (la tavola di visione) con queste immagini e posizionala in un punto ben visibile, in cui sei certo guarderai ogni giorno.

2. Visualizzazione sensoriale

blog1-compressorAlcune persone sono benedette da una fervida immaginazione, che rende loro il passaggio numero 1 davvero semplice. Per tutti gli altri che hanno difficoltà a percepire e sentire i propri desideri, questo esercizio fa al caso loro.

Se hai difficoltà a visualizzare i tuoi desideri, inizia in piccolo, vola basso per poi procedere verso l’alto. Chiudi gli occhi e visualizza un frutto. Per qualche ragione che non staremo qui a spiegare, visualizzare un’arancia funziona meglio; se odi le arance, scegli qualcos’altro. Ai fini di questo esempio, comunque, immagineremo un’arancia. Prova a seguire questo semplice esercizio:

  • Chiudi gli occhi e visualizza il frutto negli occhi della tua mente. Immaginalo il più chiaramente possibile. Osserva la sua forma rotonda ed imperfetta; il colore arancione brillante e la trama raggrinzita e cerosa del frutto.
  • Immagina di tenere l’arancia in una mano. Come la senti? Osserva te stesso mentre esamini il frutto – strofinalo, facendolo rimbalzare su e giù da una mano all’altra. Senti il ​​suo peso. È freddo o è a temperatura ambiente?
  • Odora l’arancia. Usa la tua memoria per coinvolgere il tuo olfatto e vedi se riesci a sentire l’odore tipico dell’arancia. Riesci a percepire quel profumo familiare? Inspira profondamente e inebriati con il suo odore.
  • Tamburella delicatamente l’arancia su una superficie vicino a te. Come suona? Picchietta con il pollice e l’indice il frutto. Cosa senti? Continua a provare fino a quando non percepisci chiaramente il suono.
  • Sbuccia l’arancia. Ascolta il suono della buccia che separa dal frutto. Guarda la parte bianca dell’arancia sul retro della buccia. Guarda la polpa lucida e bagnata che inizia ad emergere. Senti l’odore dolce e agrumato diventare sempre più forte.
  • Prendine un morso. Senti la consistenza dell’arancia in bocca. Assaporane il ​​succo e la dolce polpa.

Puoi provare questo esercizio con qualsiasi cosa; una volta imparato, vedrai che il passaggio numero 1 delle tecniche sulla Legge di Attrazione diventerà molto più semplice. Puoi migliorare la resa della tua visione, registrando la tua voce mentre leggi l’esercizio ad alta voce- in questo modo, potrai riprodurre l’audio mentre sei ad occhi chiusi e concentrato sulla visione.

3. Lista della gratitudine

lista della gratitudine e dei desideri

Abbiamo parlato dell’importanza della gratitudine nel passaggio numero 3, ma qui cercheremo di approfondire un po’ la questione. La gratitudine ti prepara al successo perché ti mette nella giusta mentalità per accoglierlo nella tua vita.

L’universo ha maggiori probabilità di offrirti qualcosa se mostri gratitudine per ciò che già ti ha fornito. Dare un regalo di compleanno richiesto a qualcuno e ricevere a malapena un ringraziamento, ti porterà a pensare che, probabilmente, non farai a quella persona un secondo regalo. D’altra parte, quando qualcuno mostra un apprezzamento nei confronti del tuo regalo, sei spinto e motivato a continuare a fare regali a quella stessa persona.

Prova a fare un elenco in cui esprimi gratitudine per ciò che hai ricevuto. Ecco un paio di modi per farlo:

  • Fai un lungo elenco di tutte le cose di cui sei grato. Ogni volta che ti viene in mente qualcosa di nuovo, aggiungila all’elenco.
  • Fai un elenco ogni sera (oppure ogni mattina) di alcune cose che apprezzi nella tua vita in questo momento.

Immagina di svegliarti ogni mattina e di leggere un elenco delle cose per cui sei grato in quel determinato momento della tua vita. Siamo sicuri che ti metterebbe subito di buon umore e ti spingerebbe a trovare altre cose che ti rendono felice. La positività attira altra positività.

4. Mindfulness

Mindfulness è la pratica della consapevolezza di sé senza giudizio. Quando sei consapevole, non sei solo consapevole di ciò che senti e pensi, ma lo stai anche osservando senza analizzarlo.

  • La consapevolezza non è: “Le mie mani sono tremanti perché ho paura di questo incontro. Non dovrei avere paura. Non c’è nulla da temere “.
  • Piuttosto, la consapevolezza è: “Ho paura di come gli altri penseranno a me in questo incontro. Ho paura di mettermi in imbarazzo. Le mie mani tremano a causa di questa paura.”

È importante capire che la consapevolezza non riguarda il cambiamento di qualcosa o il tentativo di capire qualcosa. Questo perché il giudizio analitico di un problema, che rappresenta la nostra reazione spontanea, è malsano e controproducente, in quanto rafforza la connessione nel nostro cervello tra l’azione e la sensazione negativa. Per rilasciare quella connessione, avvicinati al problema senza giudicare.

C’è molta ricerca scientifica dietro gli effetti della consapevolezza – tutte cose che vanno ben oltre lo scopo di questa guida. Ciò che è importante sapere è che la consapevolezza ha dimostrato in più occasioni di essere in grado di alleviare stati d’ansia e stati depressivi, oltre ad avere un effetto incredibilmente benefico sul nostro organismo: migliora la pressione sanguigna, il sistema immunitario e la frequenza cardiaca.

La consapevolezza è una parte importante della Legge di Attrazione, perché per ottenere ciò che si desidera è necessario avere consapevolezza di sé e assenza di giudizio.

Per ottenere una vera consapevolezza e capire ciò che vuoi davvero, devi conoscere anche le tue paure e i segnali che quelle paure stanno inviando all’universo. Per cambiarle, avvicinati alle tue paure con amore e compassione. Il prossimo esercizio è adatto proprio a questo scopo.

5. Meditazione della Gentilezza Amorevole

metta amore meditazione della gentilezza amorevole foto di ragazza con un cagnolino bianco

Affrontare paure e dubbi con amore e compassione è molto difficile. Le emozioni negative sono abbastanza opprimenti e limitanti e, di conseguenza, è difficile approcciarle con amore. Abbi pazienza con te stesso e prova a praticare la Meditazione della Gentilezza Amorevole.

La Meditazione della Gentilezza Amorevole, o Metta, è una Meditazione Buddhista che ti aiuta ad avere compassione per te stesso, per gli altri e per il mondo intero. È un ottimo modo per mettere la tua mente in uno status per cui può facilmente dare e ricevere amore.

Prova semplicemente a trovare quel sentimento di compassione dentro te stesso e lascia che si diffonda verso gli altri. Per eseguire questa forma di meditazione, immagina quel calore e quel desiderio che si agiterebbe dentro di te di fronte ad un bambino piccolo, o un animale ferito, che ha bisogno del tuo aiuto. Scopri anche le altre Forme di Meditazione.

Grazie alla Meditazione della Gentilezza Amorevole puoi raggiungere quella sensazione di compassione tanto ricercata.

6. Sii intenzionale

La maggior parte di noi se ne va in giro, ogni giorno, compiendo determinate azioni, senza averne davvero l’intenzione. Ci alziamo, ci prepariamo per affrontare un’altra giornata e continuiamo a viverla senza pensare davvero a ciò che stiamo facendo. E, troppo spesso, i nostri pensieri e i nostri sentimenti si allontanano, quasi in maniera distratta, dall’azione che stiamo eseguendo in quel momento.

Per lavorare in modo sensato e proficuo con la Legge di Attrazione, sii intenzionale con i tuoi pensieri, sentimenti ed azioni. Agire intenzionalmente fa sì che l’attività cerebrale si focalizzi maggiormente sull’obiettivo da raggiungere – in questo, il cervello tende ad utilizzare ogni tipo risorsa disponibile. In questo modo, sarai più disciplinato nei tuoi pensieri; una tale concentrazione potrà aiutarti ad ottenere risultati più rapidi e accurati quando lavori con la Legge di Attrazione.

Quindi, per esercitarti ad agire con intenzione, concentrati semplicemente su un’attività che svolgi quotidianamente e cerca di essere intenzionale in ogni azione che esegui per raggiungere il tuo obiettivo. All’inizio, questa pratica ti risulterà estremamente noiosa, ma se continuerai ad esercitarti potrai vedere con i tuoi occhi come il tuo livello di attenzione inizierà presto a spostarsi sulla realtà di quel momento.

Ad esempio, stasera potresti iniziare con un esercizio semplici: prova a lavare i piatti con intenzione. Prima di intraprendere qualsiasi azione, esprimi a voce alta la tua intenzione (o nella tua mente, se sei in compagnia e non vuoi farti sentire). Puoi provare a dire:

  • “Ho intenzione di rendere questo piatto di nuovo pulito.”
  • “Prendo il piatto.”
  • “Sto aprendo l’acqua calda.”
  • “Sto mettendo il sapone sulla spugna.”

Non intraprendere alcuna azione senza prima annunciare le tue intenzioni. Ancora una volta, potrà sembrarti alquanto noioso, ma ti assicuriamo che presto noterai un cambiamento incredibile. Il semplice atto di lavare un piatto comporta, in realtà, una serie di azioni, movimenti e pensieri diversi.

Normalmente, una persona si avvicina ad una simile azione (= lavare i piatti) in modo automatico. Facendo un passo indietro e agendo con intenzione, però, noterai un’intera serie di decisioni da prendere e azioni da compiere che, piano piano, vanno a comporre la tua giornata.

7. Prova ad utilizzare le affermazioni

Le affermazioni funzionano meravigliosamente per molte persone che sono all’inizio del loro lavoro con la Legge di Attrazione. Sappi che esistono tantissime affermazioni della Legge di Attrazione che puoi provare tu stesso!

le affermazioni della legge di attrazione

8. Libera il tuo corpo

Lancia le tue inibizioni al vento! Esercitati a liberare il tuo corpo e balla come se nessuno ti stesse guardando.
Questo esercizio finale potrà aiutarti a superare quelle inibizioni che rendono, ai tuoi occhi, questo step finale davvero sciocco. Alcune persone non riescono a fare a meno di provare sentimenti di imbarazzo e vergogna, anche se sono da soli. Ma che male c’è nel recitare uno scenario immaginario quando nessuno è lì per testimoniarlo? Ti senti ancora uno sciocco, non è vero?

Ci abituiamo a pensare e a considerare troppo ciò che la gente pensa di noi. E, anche quando siamo soli, siamo così condizionati da questo aspetto della vita, che ci preoccupiamo lo stesso della nostra immagine e di quello che potrebbero pensare gli altri di noi.
Pertanto, esercitati a liberare il tuo corpo – balla come se nessuno ti stesse guardando: è questo tutto ciò che serve per far funzionare l’esercizio. Trova un posto dove puoi essere solo per un po’ e lasciati andare. Con la musica o senza musica, lascia che il tuo corpo si muova come più preferisce. Non pensare. Agisci e basta.

Domande frequenti sulla legge di attrazione

Posso davvero fare accadere qualcosa con la Legge di Attrazione?

La Legge di Attrazione è solo una delle leggi che governano il nostro universo. Come saprai, ce ne sono tante altre, come ad esempio la Legge di gravità. Non puoi sfidare le altre leggi dell’universo, quindi non aspettarti di farlo con la Legge di Attrazione. In questo senso, quindi, diciamo che no, non puoi far accadere proprio un bel niente.

Inoltre, ricordati che sei in costante competizione con le intenzioni di altre persone, sia buone che cattive. Quindi, tieni presente che se il tuo desiderio è in diretto conflitto con il desiderio più di qualcun altro, magari più forte e intenso del tuo, l’universo risponderà di conseguenza. La Legge di Attrazione non ti dà il pieno e totale controllo della tua vita, ma afferma semplicemente che il “simile attira il simile”. Puoi usare tale nozione a tuo vantaggio, cercando di essere intenzionale nei tuoi desideri – ma tutto ciò, di certo, non avviene per magia.

Ho cercato di apparire ricco, ma ho finito per perdere soldi. Cos’è successo?

È difficile dire con esattezza cosa sia successo. Sappi, però, che il semplice desiderio di accumulare ricchezze non ti farà diventare improvvisamente ricco. Assicurati che le tue paure e i tuoi dubbi non parlino più forte dei tuoi desideri.

Inoltre, sii paziente nel seguire tutti i passaggi e cerca di perseverare nelle tue intenzioni. Dopotutto, stai lavorando con la Legge di Attrazione: una pratica che devi esercitare continuamente, in cui devi avere pazienza, persistenza ed intenzione. Non è un processo che fai una volta e poi basta”.

desiderare la ricchezza

La Legge di Attrazione significa che le cose brutte che mi accadono sono colpa mia?

Spesso associamo la colpa e l’errore a situazioni negative. Ciò accade perché abbiamo sempre il desiderio ardente di assegnare una ragione a tutto – un modus operandi che sottolinea anche le nostre paure, dubbi e insicurezze. La Legge di Attrazione non fa di te l’unico e solo responsabile di ogni piccola cosa che ti succede nella vita. Significa semplicemente che “i simili si attraggono”.

Se le tue paure, dubbi ed insicurezze ti portano a credere che stiano per accadere delle brutte cose, è più probabile che tu attragga situazioni negative. Ma tutto ciò non significa che le situazioni più brutte accadono per colpa tua – semplicemente, i tuoi sentimenti e i tuoi pensieri negativi hanno agito come una bussola o una calamita in quella determinata situazione.

È una semplificazione eccessiva pensare che ogni cosa brutta nel mondo accada perché non sei stato positivo o non hai agito intenzionalmente. Le guerre, i genocidi e le carestie non accadono solo perché qualcuno non è stato intenzionale nei suoi pensieri.

Accadranno sempre cose brutte e non ne conosciamo il perché. Spesso, impariamo molto dagli eventi negativi. Quindi, pensa alle cose cattive come a buoni insegnamenti nascosti che, alla fine, ti renderanno più forte.